Nel 2021 è nata la label ESG IDENTITY – IGI COMPANY. Un riconoscimento alle aziende che accettano la sfida dell’Integrated Governance Index. A seguito della partecipazione all’edizione 2022 dell’Integrated Governance Index, a giugno 2022, verrà assegnata la nuova label 2022. Sotto l’elenco delle aziende a cui è stata assegnata la label 2021.

 

Cosa significa accettare la sfida di IGI?

 

1. LA SOSTENIBILITÀ COME PRIORITÀ

– Significa investire in un dialogo/confronto sul tema dei fattori Esg, all’insegna della capacità di engagement con gli stakeholder e dell’interazione, aspetti chiave della sostenibilità. Il questionario rivisitato e sottoposto annualmente alle aziende è una sfida di comprensione e induction sulle frontiere Esg.

2. LA GOVERNANCE COME FATTORE ABILITANTE

– Significa ritenere importante il miglioramento e il confronto sulla governance, concepita come fattore abilitante della identità sostenibile di lungo periodo. E dimostrare di avere una struttura interna con volontà e capacità di monitorare, raccogliere e gestire i dati Esg necessari a partecipare.

3. CONSAPEVOLEZZA TRASVERSALE

– Significa portare il confronto sugli Esg nel cuore dell’azienda, sollecitando tutte le molteplici funzioni coinvolte e accelerando la condivisione trasversale di informazioni e competenze. Un passaggio necessario per una vera integrazione della sostenibilità nell’identità dell’azienda.

Qual è il valore della label?

Attesta la capacità dell’azienda di esporsi su questi tre ambiti e segnala l’attivazione di un percorso serio di trasformazione ed evoluzione in chiave ESG della propria Identità. Non è un bollino di risultato, ma un indicatore di coerenza, impegno e visione.

Perché una label?

La label ESG IDENTITY – IGI COMPANY nasce all’interno del percorso dell’Integrated Governance Index, progetto scientifico sviluppato da ETicaNews e giunto ormai alla sua sesta edizione. L’Index è il primo indice quantitativo che si è posto l’obiettivo, già dal 2016, di misurare l’integrazione degli ESG all’interno della governance aziendale, ossia di misurare il concetto di governance integrata lanciato nel giugno 2014 dall’Unep-Fi.

I risultati del progetto IGI hanno creato un grande valore di conoscenza.

  • Per il sistema, dalla comunità di manager agli investitori, perché l’analisi dei trend permette lo sviluppo del dialogo, del confronto e l’individuazione di trend e best practice.
  • Per le imprese, perché permette loro di avere uno strumento per: 1. Implementare la consapevolezza; 2. Sviluppare l’allineamento e il confronto interno tra funzioni; 3. Fare benchmarking rispetto alle altre società; 4. Sviluppare benchmarking con se stesse.

Oggi, il progetto IGI ha assunto i connotati di un indicatore della ESG Identity aziendale.

Per questo, può rappresentare anche un grande valore in termini di riconoscibilità per le imprese.

Ecco perché nasce la label ESG IDENTITY – IGI COMPANY: è un premio al coraggio, all’impegno e alla convinzione di essere sulla frontiera della sostenibilità.

Le IGI COMPANY 2022